Cerca

Shopping Cart

Nessun prodotto

Spedizione gratuita! Spedizione
0,00 € Totale

Pagamento

Prodotto aggiunto al tuo carrello

Quantità
Totale

Ci sono 0 articoli nel tuo carrello. Il tuo carrello contiene un oggetto.

Totale prodotti (Tasse incl.)
Totale spedizione (Tasse escluse) Spedizione gratuita!
Totale (Tasse incl.)
Continua lo shopping Procedi con il checkout

Bacchette e Punte

Speciali

Bacchetta orgonite sette chakra

ALK170313

Nuovo

Bacchetta orgonite sette chakra.

Lunghezza: 16-17 cm

Diametro: 18-25 mm

Maggiori dettagli

9 Articoli

60,00 €

Dettagli

Bacchetta orgonite sette chakra.

Lunghezza: 16-17 cm

Diametro: 18-25 mm

 

COS’È L’ORGONITE

È un generatore di energia vitale positiva per gli esseri viventi.

Si tratta di un materiale rivoluzionario in grado di concentrare e purificare l'energia vitale attraverso l'azione combinata di materiali organici (resina), frammenti di metallo e di quarzo.

In pratica, l’orgonite trasforma l’energia nociva per la salute in energia sana.

La parola orgonite deriva da orgone.

Orgone è il termine che fu utilizzato dal dottor Wilhelm Reich per indicarel’Energia vitale, conosciuta nelle varie culture con il termine diPranaoKi.

STORIA DELL’ORGONITE

All'inizio degli anni '30 lo scienziato tedesco Wilhelm Reich scopre una forma di energia presente nell'atmosfera, che non ha né origine magnetica né elettrica, che pervade tutto lo spazio e interagisce con tutti gli esseri viventi: l’energia vitale o orgone, come la chiamò lui.

Reich realizzò degli accumulatori di questa energia orgonica, gli ORAC, costituiti da una sovrapposizione di strati di materiali organici (cioè contenenti carbonio) e fogli metallici in grado di catturare l'orgone direttamente dall'atmosfera. Compì approfondite ricerche, studiando l’energia orgonica da tutti i punti di vista. Dal punto di vista medico ad esempio, grazie ai suoi esperimenti condotti su persone ed animali, riscontrò l’ incremento della velocità nella crescita dei tessuti, della riparazione e cicatrizzazione delle ferite, dell’incremento del campo di forza dell’integrità dei tessuti e della vitalità, della rigenerazione, riuscì a dimostrare l’importanza dell’orgone nella guarigione di gravi malattie come il cancro.

Gli studi del dottor Reich furono ripresi negli anni ottanta dal Dottor Karl Weltz e successivamente da Don e Carol Croft.

Sembra che fu proprio Welz a coniare la parola «Orgonite». Infatti, questo ricercatore scoprì che piccoli frammenti di metallo sospesi in resina epossidica indurita producevano un materiale il cui effetto è simile a quello sperimentato da Reich nei suoi accumulatori orgonici (ORAC).
Welz si rese inoltre conto che aggiungendo alla miscela di resina e trucioli di metallo, dei cristalli di quarzo, tale materiale viene non solo potenziato, ma assume anche la capacità di riconvertire l’energia negativa nell’ambiente (il temibile orgone negativo DOR, Deadly Orgone) in energia positiva (Orgone positivo OR,) a beneficio di tutti gli esseri viventi.

Dunque, la matrice organica fatta di resina attrae e accumula l'energia orgonica presente nell’ambiente circostante come una sorta di “spugna energetica”; contemporaneamente i costituenti metallici respingono verso l'sterno l'energia attratta ma questa, prima di essere rilasciata di nuovo all’esterno, passa attraverso la componente di quarzo, dove viene ripulita e spiralizzata e così l’energia orgonica esce dal dispositivo in tutte le direzioni purificata.
Una volta fatto ciò ha effetti benefici in tutti gli esseri viventi che si trovano nel medesimo ambiente.

Recensioni

Scrivi una recensione

Bacchetta orgonite sette chakra

Bacchetta orgonite sette chakra

Bacchetta orgonite sette chakra.

Lunghezza: 16-17 cm

Diametro: 18-25 mm

Scrivi una recensione